• Dott.ssa Giulia Marchesi

COME PROTEGGERSI DALLE MST (Malattie sessualmente trasmissibili)?


L’unico modo è utilizzare il preservativo, non solo per il rapporto vaginale, ma anche per quello anale e oro-genitale (sesso orale).

Perchè?

Perchè le MST si trasmettono non solo attraverso il sangue, lo sperma e le secrezioni vaginali, ma anche attraverso il contatto diretto pelle contro pelle o tra mucose (che rivestono le pareti intime, la bocca e l’ano).

E’ così grave?

Molte MST possono avere serie e gravi conseguenze nel tempo; se diagnosticate in tempo possono essere curate e contenute, ma un’infezione ai genitali potrebbe anche causare infertilità o tumori.

Le MST possono colpire chiunque quindi è importante, soprattutto se non si conosce il/la partner, proteggersi utilizzando il preservativo ed effettuare regolari esami e controlli, in particolar modo se si ha il sospetto di aver contratto una malattia.

Le MST sono causate da batteri, virus o parassiti.

Si parla spesso di HIV e AIDS, ma nominiamone anche altre: gonorrea, candida, sifilide, condilomi, epatite, clamidia, uretriti, herpes…

Cosa usare per proteggersi?

Non esiste solo il preservativo (maschile e femminile) ma anche i Dental Dam (fogli in lattice ultrasottile per il sesso orale).

E ricordiamoci che, se la persona con cui decidiamo di fare sesso si rifiuta di utilizzare precauzioni, è sempre meglio rinunciare ad un momento di piacere, che potrebbe diventare successivamente un brutto ricordo.

Quindi….SIAMO RESPONSABILI!

#preservativo #condom #sessualità #consapevolezza #conoscenza #sesso #salutesessuale #adulti #profilattico #informazione #educazionesessuale #malattiesessualmentetrasmissibili #MST #batteri #virus #parassiti #partner

0 visualizzazioni

© 2018 SE 4 Sex Education - Partita IVA 04207760234

SE è un marchio registrato - Privacy Policy - Cookie Policy

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale